Chi Siamo

L’Ambito Territoriale di Caccia è una struttura associativa di natura privata che persegue i fini previsti dalla Legge n. 157/1992 così come definiti dalla Regione Liguria e dalla Provincia di Savona nei rispettivi programmi, in conformità a quanto previsto dalla Legge Regionale n. 29/1994.

Oggetto dell’ATC è la gestione, nell’ambito della sua delimitazione territoriale, delle funzioni ad esso attribuite nel Titolo IV, Capo I, Articoli dal n° 19 al n° 28 della Legge Regionale n. 29/1994.

L’Ambito Territoriale di Caccia é un’istituzione dotata di un Comitato di Gestione composto ai sensi dell’art. 14, comma 10, della Legge n° 157/92) e dall’art. 20, punto 3, della L.R. n° 29/1994 dalle seguenti categorie:

Le Associazioni Venatorie riconosciute (Federcaccia, Arcicaccia, Enalcaccia, Italcaccia, Liberacaccia, A.N.U.U.)

Le Associazioni di categoria degli Agricoltori maggiormente rappresentative (Coldiretti, C.I.A., Unione Agricoltori, Confagricoltura, ecc.)

Le Associazioni Ambientaliste riconosciute (Amici della Terra, Ekoclub, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, WWF, ecc.)

Gli Enti Locali (Comuni, Provincia)

La Legge n° 157/92 e l’art. 22 della L.R. n° 29/1994 stabiliscono i compiti principali cui sono chiamati gli organi di gestione.

Gli A.T.C. pertanto svolgono le seguenti attività gestionali:

– promuovono e organizzano le attività di ricognizione delle risorse ambientali e della consistenza faunistica;

– programmano gli interventi annuali per il miglioramento degli “habitat”;

– svolgono compiti di gestione faunistica e di ripopolamento;

– organizzano l’esercizio venatorio;

– svolgono le attività e assumono le iniziative necessarie a dare attuazione ai compiti che possono essere delegati dalla Provincia/Regione;

– organizzano il recupero degli animali selvatici feriti.